Deshedus: obiettivo Eurovision!

Deshedus: obiettivo Eurovision!

Deshedus: obiettivo Eurovision!

La band romana parteciperà alla prossima edizione di “Una voce per San Marino”, che si terrà il 19 febbraio. Il vincitore andrà all’Eurovision di Torino

Si sono appena spenti (non senza strascichi) i riflettori sul Festival di Sanremo e si accendono quelli su Una voce per San Marino, la competizione canora sammarinese il cui vincitore potrà partecipare alla prossima edizione dell’Eurovision Song Contest, la rassegna europea che si terrà a Torino dal 10 al 14 maggio.

Una competizione, quella sammarinese, che vedrà partecipare diversi nomi illustri della canzone italiana a caccia della “qualificazione”: Achille Lauro, Valerio Scanu, Ivana Spagna.

Non solo, con loro ci saranno anche i Deshedus, la band romana che, dopo il successo del singolo “Il Brigante” si presenterà sul palco accompagnata da Alberto Fortis – raffinatissimo interprete del rinascimento culturale musicale italiano – e Tony Cicco, batterista e cantante tra i fondatori del mitico gruppo rock “Formula Tre”.

LA CANZONE

Prodotta da Mauro Paoluzzi, la band romana si presenta con la canzone “Sono un uomo”, la cui musica è stata scritta da Alessio Mieli e Mauro Paoluzzi, il cui testo è stato scritto da Luca Madonia.

Un brano poetico dal suono rock internazionale, vagamente sixties, dal testo profondo e contemporaneo di grande impatto.

LA FILOSOFIA DEL PROGETTO

Tre generazioni a confronto, cinquant’anni di storia della musica italiana, che passo dopo passo, senza distinzione anagrafica ma con grande entusiasmo mettono insieme: professionalità, competenza, qualità, carattere, creatività, emozioni, prestigio e passione.
Un universo da scoprire, un legame di forte stima reciproca, una performance unica capace di sedurre ed entusiasmare i fans, vecchi e nuovi

Insomma, il 19 febbraio si avvicina e non vediamo l’ora di sentire le canzoni in gara.